Le anteprime di Eurocucina #2

Mancano solo 7 giorni all’inizio del Salone del Mobile, continuiamo con le preview di Eurocucina,  state prendendo appunti? Tante sono le novità che presentano le aziende, qui vediamo la CUCINA KI nata dalla collaborazione tra Scavolini e lo studio giapponese Nendo.

Scavolini_cucina

Protagonisti sono due elementi: il contenitore e la mensola in legno (KI in giapponese significa sia contenitore che legno). I contenitori hanno un ruolo determinante ed assolvono a diverse funzioni infatti li vediamo sia appoggiati alle mensole in sostituzione dei classici pensili che utilizzati come lavello e base per il piano cottura, mentre le ante, le alzatine, lo zoccolo e i piani sono proposti in un’unica essenza. Dalle linee essenziali e pulite anche le venature del legno sottolineare il concetto  dell’orizzontalità. La cappa e le sedute sono state appositamente progettate da Nendo e questo sistema è stato studiato anche per la stanza da bagno.

Toncelli_anteprima_eurocucina_2014

La Toncelli presenta una cucina super tecnologica chiamata INVISIBILE  disegnata dallo Studio Carlesi Design. L’innovazione è nella scelta del materiale la fibra di carbonio che viene usata come struttura della penisola e dei pensili sospesi. Numerose sono le qualità di questo materiale: elevata resistenza meccanica, capacità di isolamento termico, resistenza agli agenti chimici, buone proprietà ignifughe, facilità  di pulizia. Nuovo sistema di verniciatura con metallo liquido, totale assenza di gole e maniglie grazie ad  un innovativo sistema di apertura brevettato da Toncelli stesso. Nella nuova cucina sono integrati sistemi domotici all’avanguardia.

Screen_effeti

Altra azienda Italiana la Effeti presenta SCREEN disegnata dall’arch. Filippo Bombace . L’azienda fondata nel 1963 continua con passione, professionalità e impegno a mantenere le caratteristiche distintive di una impresa artigiana tra le migliori a livello mondiale per qualità costruttiva e interprete d’eccellenza del made in Italy. Un percorso fatto di costante ricerca, aggiornamento delle tecnologie, rispetto e sviluppo di cicli di produzione ecocompatibili, definisce il ritratto di un’azienda leader del settore, aperta ad accogliere anche i nuovi segnali dal mondo del design. Il nuovo programma cucine ideato dal designer propone una diversa interpretazione dell’allestimento a isola. Elemento autonomo e autoportante, nella sua configurazione base, comunque modulabile secondo diverse combinazioni dimensionali, si definisce quale vero e proprio strumento in grado di suddividere lo spazio, senza negare l’inevitabile e fondamentale comunicazione visiva e fisica tra chi opera in cucina e la tavola. La sua immagine pulita, semplice, ma al contempo carica di personalità, interpreta le diverse esigenze della clientela grazie alla possibilità di modulare il lusso delle finiture che caratterizzano il sistema e la ricca dotazione di accessori che questa può indossare.

Fuorisalone 2014 – showroom Effeti – viale piave 9 – milano
8-13 aprile    h 10.00 – 20.00 
…to be continued

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: