Quale rubinetto mi consigli?

Dopo aver scelto il modello, i materiali, l’attrezzatura interna e gli elettrodomestici, la fatidica domanda che arriva sempre alla fine dell’acquisto di una cucina è : quale rubinetto mi consigli? Il punto acqua costituito dal lavello e rubinetto deve essere pratico e funzionale ma allo stesso tempo deve avere un’estetica accattivante. Il lavello viene scelto a seconda delle proprie abitudini, ormai possiamo dire che con la presenza della lavastoviglie in tutte le case, la scelta più frequente è un’unica vasca anche se di dimensioni più grandi ma senza gocciolatoio e il rubinetto? quale? Come?

Esistono di vari modelli e dimensioni, questi che vi mostro e che uso da numerosi anni sono della Webert azienda tutta italiana, sul mercato da quasi quarant’anni che esporta in tutto il mondo e produce rubinetteria per il bagno, la cucina, la zona wellness e beauty area. In genere in cucina, il rubinetto che prediligo e che consiglio è quello con la doccetta estraibile, pratico perché si può estrarre la parte anteriore dove c’è la bocca erogatrice, ottenendo una pulizia del lavello in tutte le sue parti e una maggiore praticità nel riempire e lavare il pentolame di varie dimensioni.

Webert

Questi sono alcuni modelli che la Webert ha presentato al Salone del mobile, adatti sia per le composizioni a isola che per quelle a parete con un’altezza tra il top e il pensile dai 44 cm in su.  Il primo che vediamo si chiama Logik è in acciaio satinato finitura molto elegante e meno diffusa di quella cromata, che si abbina benissimo con lavelli in corian e in pietra, come si vede chiaramente dalla foto ha la parte anteriore formata da due elementi.

rubinetti 2

Per qualcosa di più innovativo, ecco il modello oblique pro, miscelatore monocomando dalle linee pulite, il doccino è facilmente removibile perché fissato al supporto, il tubo flessibile è rivestito in gomma nera opaca che rende pratico e agevole manovrarlo.

oblique pro

Ma il mio preferito è il miscelatore 360° evolution dotato di una bocca d’erogazione innovativa che ruota a 360 gradi, che sostituisce in pieno la funzionalità della doccetta. Con particolari in alluminio anodizzato (maniglia e impugnatura della bocca) in finiture colorate: nero, rosso mattone, grigio, bianco opaco oltre alla classica versione tutta in acciaio cromato, rende questo rubinetto un prezioso oggetto di design.

360°evolution

E per i numerosi appassionati di cucina che in casa richiedono gli stessi strumenti che utilizzano i grandi chef, ecco i rubinetti professionali.

Scoprite le numerose soluzioni che la Webert vi offre, con un ottimo rapporto qualità prezzo, riesce ad accontentare proprio tutti anche i più esigenti come sono io nelle mie cucine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: