La cucina mediterranea di Chef Rubio

Domenica 11 Maggio grazie ad Open House Roma evento che ha aperto gratuitamente più di 200 siti nella capitale, ho partecipato all’incontro “Tra cucina e architettura” promosso da Insula Architettura e Ingegneria. L’evento ha coinvolto sia gli architetti dello studio che gli autori del libro “La nuova dieta mediterranea” la biologa nutrizionista Stefania Ruggeri e lo chef Gabriele Rubini conosciuto da tutti come Chef Rubio, a moderare l’incontro in modo brillante e divertente l’attore Riccardo Rossi.

L’ incontro ha unito il design con il progetto del centro ricettivo e ricreativo realizzato dallo studio Insula sul lago di Corbara a Baschi (Terni) e il food con la presentazione del libro “La nuova dieta mediterranea”. Il tutto condito con del buon vino delle cantine Casale del Giglio e dagli ottimi stuzzichini che Camilla, chef del ristorante biologico Verde Pistacchio ha preparato seguendo le ricette del libro. La serata è stata divertente e interessante c’erano tutti gli ingredienti giusti: la location, le persone e il cibo.

Il libro è una rivisitazione della Dieta Mediterranea basata sulle ultime ricerche scientifiche che rendono questo modello alimentare ancora più sano, senza alterarne il gusto e la ricchezza.  L‘unione tra l’esperienza in campo nutrizionale della Ruggeri e l’abilità culinaria di Chef Rubio fanno si che questo libro sia una guida pratica e non solo teorica del mangiar bene e sano.

Quest’opera è per chi non ha paura di amare, di osare è per chi crede sia ancora possibile comunicare con il cibo e attraverso il cibo guarire dalla schiavitù consumistica della cultura moderna è per chi crede che si possa curare la persona amata con piccole attenzioni è per chi crede nei gesti rituali e nella condivisione è per chi vuole ritrovare la visione pura delle cose. L’alternarsi di parole dati e foto che troverete in queste pagine immaginatelo come qualcosa di vivo di pulsante quel che troverete non è altro che un susseguirsi di profumi memorie storiche ormai dimenticate sapori che sanno di colori consistenze che suonano in maniera mai uguale mai noiose questo a mio avviso è il Mediterraneo in esso c’è tutto: il passato, il presente, il futuro” Chef Rubio

cucina chef rubio

Ma come sapete il mio blog non tratta di ricette ma di architettura, per cui ho chiesto a Chef Rubio:

K|come è la tua cucina? quali sono gli elementi indispensabili e funzionali a cui non puoi rinunciare?

C. R.|non ho una mia cucina e non ti so dire come dovrebbe essere, le ho sempre trovate e mi sono adattato.

Dopo essersi diplomato all’ALMA – Scuola Internazionale di Cucina Italiana, ha girato il mondo assaggiando i più disparati cibi di strada, racconta attraverso il suo cibo l’Italia genuina, quella del cibo povero, della tradizione e della semplicità.

Rimasta sorpresa della risposta, ma forse dovevo immaginarmelo, ho deciso di interpretare la sua cucina mediterranea con materiali tradizionali quali il marmo per il top e il lavello e il legno per le ante, piano cottura a gas che permette una cottura lenta con tutti i tipi di pentole e tegami, mensole a vista per poter prendere tutto e subito e una grande isola con snack per poter conversare con gli amici mentre cucina. 

Che dite l’ho interpretata bene?

Dimenticavo…ho comprato il libro vedremo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: