Un nuovo modo di mangiare fuori

 

Domenica 15 Marzo una mia carissima amica, Simona appassionata cuoca di piatti tipici napoletani, mi ha invitato ad un evento che ho trovato coinvolgente e divertente, il Launch Party di Bonappetour a Roma. La serata non prometteva nulla di buono, sotto una pioggia incessante mi accingevo a cercare parcheggio a Trastevere, impresa a dir poco ardua, fatti anche tre piani a piedi dopo l’operazione al menisco, diciamo che troppo in forma non ero,  mi accoglie lo staff di Bonappetour: Rinita, Inez, Jotham e Giovanni che mi invitano a registrarmi e ad accomodarmi.

Gli ideatori con il padrone di casa

Ho preso fiato e sono entrata in un magnifico loft, il GB Place che ospita eventi, set cinematografici, mostre e molto altro. Era presente anche il proprietario Giovanni Battista Guidi un web designer fiorentino, a cui ovviamente ho chiesto di tutto e di più sulla sua casa. In pratica ha riportato l’appartamento alla sua bellezza originaria, con mattoni a vista, pareti lasciate grezze dopo aver rimosso la carta da parati, impianto elettrico esterno, ovviamente arredi vintage di grande gusto. L’unica presenza di modernità a mio parere era la cucina, due blocchi in acciaio inox dell’Alpes dal carattere professionale e un meraviglioso frigo anni ’50 della Smeg nero lucido a detta del proprietario l’unico che come dimensioni passava tra le scale. Ha realizzato tutto questo insieme ad un suo amico architetto, se andate sul sito vedrete di cosa sto parlando.

Ma torniamo alla serata, sul grande tavolo al centro della cucina c’era ogni ben di Dio, dalle tradizionali lasagne, al classico Danubio napoletano, fino alla pastiera e a degli ottimi bicchierini dolci a base di ricotta e pistacchi. Ovviamente ho cercato di fare onore a quanto proposto. Erano tutti cibi della nostra tradizione culinaria italiana, fatti rigorosamente in casa. Cosa chiedere di meglio?

L’atmosfera mi è parsa subito molto calda ed informale, pur non conoscendosi, tutti i membri della Community di Bonappetour mi sono sembrati molto a loro agio, aperti e disponibili nel chiacchierare tra di loro e scambiarsi esperienze ed opinioni. “L’accoglienza, l’ospitalità e la voglia di convivialità fanno parte della filosofia di Bonappetour, non sarebbe possibile altrimenti aprire le porte della propria casa a persone mai viste prima” mi spiega Simona.

Ma in effetti cos’è Bonappetour? Bonappetour è una Community di persone unita dalla voglia di condividere la passione per il cibo, inteso anche come cultura e tradizione. Grazie ad una piattaforma online che mette in comunicazione gli “Host” (coloro che ospitano e cucinano) e i “Guest” (gli invitati), chi viaggia in giro per il mondo può decidere di assaporare la cucina del posto direttamente a casa delle persone locali, che lo accoglieranno al loro tavolo come una persona di famiglia.

La convivialità

Bonappetour è presente in 5 continenti, 25 nazioni, 50 città ed offre la possibilità di conoscere i piatti della vera tradizione popolare e al tempo stesso di vivere un’esperienza sociale ricca e interessante. Entrare a far parte della community di Bonappetour è il modo migliore per conoscere luoghi, persone e tradizioni!

Il gruppo

Tutto questo può iniziare con un click bonappetour.com!

 Photocredits: bonappetour

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: